abbinamento colori

L’abbinamento dei colori è uno degli elementi a cui riserviamo maggiore attenzione durante un progetto di arredo ufficio.

Un ambiente di lavoro richiede uno studio accurato nella scelta dei colori per mobili, complementi e accessori, non solo per una questione di estetica e di stile, ma anche per usufruire dei benefici effetti della cromoterapia e, al stesso tempo, per trasmettere ai visitatori un’immagine piacevole e coinvolgente.

Un ufficio privo di colore, anonimo e grigio, oppure al contrario esageratamente variopinto senza un’armonia o una logica, provoca indubbiamente una sensazione di disordine e di mancanza di cura, percepita anche dagli eventuali ospiti.

Con oltre 35 anni di esperienza nella fornitura e vendita di mobili per l’ufficio a Milano, offriamo consulenze, suggerimenti e consigli per la scelta della gamma cromatica ideale per mobili, accessori, rivestimenti e illuminazione, per allestire un ambiente di lavoro confortevole e raffinato.

Abbinamento colori per l’ufficio: bianco e colori freddi

Bianco, grigio, tinte neutre e fredde in genere sono molto eleganti ma non trasmettono calore: per ravvivare questi colori si consiglia di abbinarli ad una tonalità a contrasto, come il blu intenso o il rosso.

Un ufficio completamente bianco è molto raffinato ma, per ridurre l’impatto visuale, si consiglia di associarlo magari ad un pavimento più scuro o ad un rivestimento in legno. Le tonalità dell’azzurro sono perfette per rendere più vivace un ufficio dove la tinta dominante sia il grigio.

Il bianco resta comunque un’ottima soluzione per un ambiente di piccole dimensioni e poco illuminato.

Quando scegliere i colori vivaci

In un contesto creativo e informale si addicono anche le tinte forti, come rosso, turchese, verde brillante, fuxia e simili. In questo caso il suggerimento è quello di individuare un colore di base per pavimentazioni e rivestimenti e di vivacizzarlo con accessori e complementi d’arredo colorati che possano risaltare

Prestare attenzione alla luce

Un elemento importante di cui tenere conto quando si pensa ai colori di un ufficio è la luce. Quando la luce naturale è piuttosto scarsa, è importante evitare colori e materiali che potrebbero creare un effetto opprimente e giocare sulle tinte chiare e brillanti, mentre quando l’ambiente è molto luminoso c’è una maggiore libertà anche nella scelta dei colori scuri.

Lascia un commento