Tu sei qui

Pareti Fonoassorbenti

che Cos’è

E’ un procedimento in cui l’energia acustica viene tramutata in calore o vibrazione meccanica. Usando resine (melammina o polietilene) o materiali fibrosi, si intrappolano le onde sonore mediante un attrito. Il grosso si effettua mediante l’incollaggio o la sospensione di pannelli fonoassorbenti . Ma è interessante sapere che ci sono anche altri fattori che aiutano a rafforzare l' intervento di correzione acustica, come i tappeti (in certi casi direi non igienici), tende, tovagliato, i soprabiti e le stesse persone

L'efficacia dei pannelli fonoassorbenti: l'assorbimento acustico.

Devi sapere che i  materiali fonoassorbenti sono utili per l’assorbimento delle medie ed alte frequenze (voce umana). α è il coefficiente di assorbimento di un materiale, che si ottiene dalla media statistica tra l’energia assorbita ed energia incidente di tutti gli angoli di incidenza. Il coefficiente medio di assorbenza si ottiene facendo la media dei coefficienti di assorbimento di tutte le superfici assorbenti di un determinato ambiente.

la soluzione di idealufficio

Contattaci per una soluzione su misura per te!

chiedi una consulenza

 




Fidatevi di IdealUfficio. Ecco perché!

Perché scegliere le pareti fonoassorbenti:

Sin dall’antichità l’uomo ha sempre studiato soluzioni per migliorare l’impatto acustico della propria voce, costruendo soluzioni e strategie tecniche per aumentarne il volume; già in epoca classica gli architetti dei teatri greci usavano disporre sotto la pavimentazione del proscenio grandi anfore che facevano da amplificatore per la voce degli attori, che in questo modo poteva raggiungere anche le ultime gradinate della platea.

Oggi che la densità di popolazione è nettamente aumentata il problema dell’acustica degli spazi di lavoro è esattamente l’opposto, ovvero quello di ridurre il più possibile il riverbero acustico prodotto dalle postazioni di lavoro. Le pareti fonoassorbenti sono costituite da pannelli dove l’impiego di resine e materiali fibrosi consentono di ovattare gli ambienti offrendo così una valida strategia per l’isolamento acustico degli spazi.

Anche le geometrie d’impatto vengono studiate appositamente creando canali nel quale il suono viene deviato sino a “infrangersi” poi sulle pareti fonoassorbenti, capaci di catturare il suono e annullarne il riverbero e la riflessione.

Le pareti fonoassorbenti costituiscono una strategia di isolamento particolarmente indicata lì dove si intende creare un “taglio” netto tra una sezione e l’altra di lavoro, come ad esempio un ufficio direttivo all’interno di una centrale operativa, o per isolare la stessa dal resto dello stabile. Anche le porte possono essere rivestite da pannelli fonoassorbenti, aumentando così la capacità di isolamento acustico anche per gli spazi di disimpegno quali corridoi, sale d’attesa o uffici adiacenti.

La semplicità di montaggio e la duttilità dei profili consentono di poter dotare qualsiasi spazio con pareti fonoassorbenti in tempi ristretti e con costi contenuti, perché non ci preoccupiamo soltanto di contenere il suono prodotto dal vostro ufficio o azienda, ma anche la vostra spesa.  




Prodotti

4akustik

4Akustik.  Sistema fonoassorbente utilizzabile a parete e a soffitto, costituito da lamelle in MDF, nobilitate, laccate o impiallacciate. Le elevate performance nascono dallo studio della teoria dei risuonatori di Helmholtz e della dissipazione del suono per porosità. 4akustik unisce le più elevate performance di fonoassorbimento con i massimi livelli di salubrità e sicurezza.  Il pannello, nella versione certificata CE in classe “B-s2, d0” per la reazione al fuoco, rispetta infatti i severissimi parametri della certificazione giapponese “F4stelle”,  riferita al bassissimo contenuto di formaldeide secondo la normativa JIS.  Lo stesso è anche disponibile nella versione senza certificato di reazione al fuoco e con emissioni di formaldeide Classe E1. 

Cloudakustik

Sistema di pannelli sospesi, caratterizzato da forme indistinte e personalizzabili.  Una forma base, curvilinea, coniugata su tre misure scalari permette di personalizzare il soffitto dando vita a innumerevoli diverse configurazioni. La possibilità di personalizzare le forme aggiunge ulteriore interesse nel realizzare il "proprio cielo". Opportune forature per inserimento luci, diffusori e altri accessori identificati dal committente vengono predisposti dove necessario.Un materassino in fibra poliestere o lana di roccia, posto sopra il pannello, completa il sistema garantendo un elevato valore fonoassorbente

Contattaci

Contattaci per scoprire tutte le soluzioni su misura per il tuo ufficio.

contattichiama ora