Mobili per ufficio: come scegliere le postazioni call center economiche

Solitamente un ufficio di call center prevede ambienti di ampie dimensioni, adibiti al marketing telefonico o al servizio e assistenza clienti. Che si tratti spazi che prevedano postazioni per poche persone o centinaia di collaboratori, in ogni caso sarà necessario scegliere le migliori soluzioni d’arredo per evitare di incorrere in investimenti improduttivi a causa della scarsa concentrazione degli operatori. Se da un lato, infatti, chi lavora in un call center può essere distratto dall’inquinamento acustico derivante dalle tante telefonate che avvengono contemporaneamente, dall’altro potrà soffrire la quasi totale assenza di riservatezza, alimentando stress e tensione dovuti alla mancanza di privacy durante le ore di lavoro.

Anche se sei in cerca di arredi per ufficio economici, sarà cosa saggia far progettare le postazioni per gli operatori call center in maniera tale da sfruttare al meglio gli spazi a disposizione, utilizzando file singole di postazioni oppure file doppie, con gli operatori posti fianco a fianco e separati solo da apposite pareti divisorie. Se, come prevedibile, vorremo garantire agli impiegati maggiore privacy e un buon comfort acustico con l’uso di questi elementi, sarà buona cosa scegliere pannelli che garantiscano l’isolamento acustico grazie ad una tecnologia brevettata che serve ad annullare il problema del riverbero grazie alla porosità dei materiali con cui sono realizzati.

Se l’immobile in cui dovrà sorgere il call center dovesse avere una planimetria particolare, allo scopo di risparmiare gli spazi non dimentichiamo che esiste la possibilità di progettare soluzioni ad hoc, come le scrivanie da ufficio sagomate su misura sui quali poter riporre il computer, il telefono e il telefono, imprescindibile per un’attività di call-center.